Per prenotazioni telefonare entro le 20.30!
Chiuso lunedì e martedì - Domenica aperto dalle 10:00


331/16.28.452338/46.50.110


‹ torna agli eventi

Data Evento: 23/11/2017 - Dalle ore 22:00
ZAC HARMON BAND

Il grande Blues è sicuramente anche Zac Harmon
 
INGRESSO GRATUITO! 



Nato e cresciuto nel cuore di Jackson, Mississippi, Harmon è un vero discepolo della musica blues di Farish Street, distretto conosciuto perché abitato da leggende del blues come Elmore James. 

E’ stato influenzato dalla grande cultura blues che emanava quella zona della città e dai vicini di casa, come il maestro di musica che ospitava a casa sua Duke Ellington e Harry Belafonte.
Sua madre suonava il piano e il padre, primo farmacista nero in quella città e armonicista blues, si prendeva cura dei bisogni di artisti come Muddy Waters, BB King, Tina Turner.


In questo contesto intriso di cultura e musica blues, Harmon ha sviluppato il suo gusto e le sue capacità musicali.
Ha iniziato a suonare fin da adolescente, per poi trasferirsi a Los Angeles nei primi anni ’80. 
Nel 2002 il suo primo progetto blues, avvio di una carriera ricca di riconoscimenti e successi. 

La miscela unica di blues, reggae, soul e gospel, l’inconfondibile suono della chitarra e la sensazionale voce, sono tratti distintivi che fanno di Harmon un ambasciatore del Blues.
 
 


‹ torna agli eventi

Data Evento: 23/11/2017 - Dalle ore 22:00
ZAC HARMON BAND




Il grande Blues è sicuramente anche Zac Harmon
 
INGRESSO GRATUITO! 


Nato e cresciuto nel cuore di Jackson, Mississippi, Harmon è un vero discepolo della musica blues di Farish Street, distretto conosciuto perché abitato da leggende del blues come Elmore James. 

E’ stato influenzato dalla grande cultura blues che emanava quella zona della città e dai vicini di casa, come il maestro di musica che ospitava a casa sua Duke Ellington e Harry Belafonte.
Sua madre suonava il piano e il padre, primo farmacista nero in quella città e armonicista blues, si prendeva cura dei bisogni di artisti come Muddy Waters, BB King, Tina Turner.


In questo contesto intriso di cultura e musica blues, Harmon ha sviluppato il suo gusto e le sue capacità musicali.
Ha iniziato a suonare fin da adolescente, per poi trasferirsi a Los Angeles nei primi anni ’80. 
Nel 2002 il suo primo progetto blues, avvio di una carriera ricca di riconoscimenti e successi. 

La miscela unica di blues, reggae, soul e gospel, l’inconfondibile suono della chitarra e la sensazionale voce, sono tratti distintivi che fanno di Harmon un ambasciatore del Blues.